Iscriviti alla nostra newsletter

  • White Facebook Icon

© 2019 CasaPound Italia Friuli Venezia Giulia

Movimento politico

Vandalizzato il Parco Martiri delle Foibe

"Né vittime né martiri solo fascisti e spie" questa la scritta comparsa oggi al Parco Martiri delle Foibe, dove è stato anche sradicato il palo indicante il nome del parco.



"Non ci sono parole per esprimere la tristezza e la rabbia nel vedere tale accanimento nei confronti delle persone che subirono l'immane tragedia delle foibe e dell'esodo - afferma Alessandro Strizzolo, responsabile provinciale per CasaPound Italia Udine - a quanto pare quanto avvenuto la settimana scorsa non è bastato, le infamità continuano, un comportamento gravissimo, inaccettabile".


"I responsabili devono essere trovati, non è possibile accettare che questi atti rimangano impuniti. Le istituzioni intervengano immediatamente, vigileremo se saranno zelanti quanto nel rimuovere la targa in ricordo dei friulani infoibati".

1 view