Il regalo del Comune di Trieste all'A.N.P.I.

CasaPound Trieste contro l'accordo che da in gestione all'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia il monumento ai fucilati del Poligono di Tiro.



Sull’affidamento all’ANPI del monumento ai fucilati del poligono di tiro non possiamo che esprimere perplessità e rammarico – dichiara Francesco Clun, responsabile provinciale di CasaPound Italia Trieste.

"Ricordo – precisa il responsabile della tartaruga frecciata – che quelli che ancora oggi vengono commemorati sono personaggi che in queste zone collaboravano con un’organizzazione terroristica come il TIGR le cui insegne ogni anno vengono bellamente esposte a Opicina. Gente che metteva bombe in scuole ed asili, gente che non ha mai nascosto i propri piani di annessione della Venezia Giulia alla Jugoslavia, gente che si è macchiata, con responsabilità più o meno dirette, della tragedia delle Foibe".

.


“Com'è possibile che nel 2019 il Comune di Trieste affidi all'A.N.P.I. la gestione di un monumento dedicato a dei collaborazionisti titini?”

"Il fatto che il Comune affidi all’ANPI la gestione di questo luogo non fa altro che dividere ulteriormente la città di Trieste – prosegue Clun. Che l’ANPI di Trieste abbia sempre cercato di riaprire vecchie ferite, comunque, è noto. Tutti si ricorderanno le imbarazzanti dichiarazioni del Presidente provinciale dell’ANPI Fabio Valon in occasione del film Red Land. Così come tutti si ricorderanno la comparsa delle bandiere jugoslave e della brigata Garibaldi dietro allo striscione dell’ANPI in occasione di ogni 1 maggio. E l’elenco degli episodi in cui l’ANPI non ha mai esitato di ammiccare ad un certo tipo di passato sono molteplici".

"Non possiamo quindi che interrogarci sui motivi di questa scelta fatta dal Comune di Trieste e sull’opportunità di affidare proprio all’ANPI la gestione di un luogo come il “parco della pace” che ogni anno è meta di pellegrinaggio dei nostalgici dei terroristi del TIGR. Era veramente necessario – si interroga il responsabile provinciale di CasaPound Italia Trieste, Francesco Clun – dare ulteriore spazio e visibilità ad un’associazione come l’ANPI?"

0 visualizzazioni

Iscriviti alla nostra newsletter

  • White Facebook Icon

© 2019 CasaPound Italia Friuli Venezia Giulia

Movimento politico