La protesta di CasaPound Italia contro i comitati del silenzio

La scelta del movimento della tartaruga frecciata contro i comitati che vorrebbero una città morta.


"Abbiamo deciso di scendere in piazza con questa protesta per dire basta ai comitati del silenzio" spiega Emanuele Gibilisco, responsabile provinciale del movimento.

“I comitati del silenzio rischiano mirano a creare città morte”

"Questi pseudocomitati" continua Gibilisco "hanno l'obiettivo di rendere la città un mortorio, cercando di impedire lo svolgimento di tutti gli eventi cittadini che richiamano persone a Sacile. Ne consegue che l'economia cittadina rischia di venire gravemente danneggiata dal comportamento di un gruppo di persone che preferisce veder morire la città piuttosto che accettare la confusione, comunque rigidamente regolamentata, di questi eventi". "Per questo motivo" conclude Gibilisco "siamo scesi in campo, a difesa dell'economia sacilese, dichiarando simbolicamente guerra ai comitati del silenzio".

29 visualizzazioni

Iscriviti alla nostra newsletter

  • White Facebook Icon

© 2019 CasaPound Italia Friuli Venezia Giulia

Movimento politico