Chiesto il riposizionamento della targa per i Friulani infoibati

È stata protocollata questa mattina la richiesta dopo l'ingiusta rimozione da parte del Comune di Udine.



A sostegno del motivo che ci spinse a ignorare il diniego del sindaco, abbiamo allegato le fotografie che mostrano come la targa non abbia arrecato alcun deturpamento al monumento, ma anzi, rappresenti per esso un valore aggiunto, unita alla consueta manutenzione svolta dai militanti della tartaruga frecciata.

“La targa era stata posizionata dai militanti di CasaPound Italia in occasione del Giorno del Ricordo”

Adesso Fontanini può operare una sola scelta, o riconoscere la giustezza della nostra azione e riposizionare la targa, oppure definitivamente mettersi alla pari degli antagonisti, negando la sofferenza patita dai friulani durante e subito dopo la Seconda Guerra Mondiale

0 visualizzazioni

Iscriviti alla nostra newsletter

  • White Facebook Icon

© 2019 CasaPound Italia Friuli Venezia Giulia

Movimento politico